un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
paura dei rumori forti       (scheda)
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
.fobie

Molti cani, indipendentemente dalle motivazioni, hanno paura dei rumori forti come: porte che sbattono, scappamenti e persino di innocui sacchetti di merendine fatti scoppiare da bambini. Queste reazioni, apparentemente trascurabili, mettono in condizione il cane di subire continui ed inutili stress all'interno del proprio ambiente o territorio, dove invece dovrebbe trovare rifugio e protezione. Di seguito illustriamo un sistema per aiutare il cane a superare la paura delle porte che sbattono, ma lo stesso metodo può essere adottato per altri rumori fastidiosi.

Per quanto riguarda i rumori delle porte:
  • evita per il momento tutti i rumori forti fastidiosi
  • l'educazione deve essere impartita da qualcuno di cui abbia estrema fiducia
  • procurati dei premi alimentari molto appetibili
  • in casa fatti aiutare da un familiare o da un amico che non deve essere attivo durante gli esercizi
  • concorda con l'amico alcuni segnali vocali convenzionali
  • l'amico si metterà accanto ad una porta molto lontana ma di cui si percepisca il rumore di chiusura
  • mettiti accanto a lui, appoggia una mano sul suo dorso senza guardarlo negli occhi o parlare, lo scopo è di avere un contatto diretto molto attivo ma casuale. Meglio se riesci a tenere la sua testa fra le mani
  • dai un segnale all'amico
  • l'amico deve contare almeno fino a tre poi chiudere la porta normalmente, senza sbatterla con violenza
  • accertati che il cane abbia udito il rumore e verifica la sua reazione
    • la curiosità è normale
  • continuate aumentando l'energia di chiusura fino a quando non rilevi una reazione negativa nel cane
  • stabilito qual'è il livello minimo tollerabile, ripetete non più di due o tre volte al giorno cambiando sempre il tipo di contatto fisico
  • se necessario potete passare a porte sempre più vicine
  • il cane deve percepire la tua totale indifferenza al rumore, è importante che tu rimanga totalmente inattivo dimostrando distensione e sicurezza
  • aspetta qualche secondo e poi premialo
  • il premio non deve essere associato al rumore, deve unicamente riconfermare il rapporto di fiducia che ha in te oltre a dimenticare la reazione negativa avuta in precedenza
  • per la ripetizione degli esercizi, usa la tua esperienza, comunque dovrebbe avvenire a ore diverse e, se nello stesso periodo, distanziate almeno di dieci minuti o del tempo necessario al cane per ritrovare il solito equilibrio mentale
  • prima di passare a rumori più forti, consolida per almeno tre volte il rumore a cui si è assuefatto, se possibile fallo in giorni e ore diverse
  • puoi passare ad altri rumori indesiderati adottando lo stesso metodo unito alle varianti suggerite dall'esperienza che, nel frattempo,ti sarai fatta

Lo scopo è di stabilire che i rumori che potrebbero essere fastidiosi, sono in realtà innocui e naturali.

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE