un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
il cane morde in presenza della ciotola o dell'osso       (scheda)
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
correzioni

Considerazioni:
E' un problema serio quando un cane non si lascia avvicinare o arriva persino a mordere in presenza dell'alimento. Questo comportamento aggressivo, spesso è determinato dal tipo di vita sociale a cui il cane è stato sottoposto durante la sua esistenza. Potrebbe essere appartenuto ad una cucciolata numerosa, dove si doveva combattere per ottenere il capezzolo, oppure essere cresciuto con adulti che non gli permettevano di mangiare in modo rilassato e tranquillo. Non aiuta la presenza di altri animali che potrebbero essere identificati come probabili antagonisti per la conquista del cibo.
Educazione base:
Deve aver superato brillantemente la fase del seduto, tanto più che questo esercizio viene insegnato con la somministrazione di bocconcini che aiutano a controllarlo dal punto di vista dell'alimentazione.

Atteggiamenti da evitare:
  • non concedere mai quando il cane chiede (deve capire che nulla gli è dovuto), vale anche per i giochi.
  • non dare bocconi a tavola o mentre si preparano i pasti per la famiglia (non deve avere stimoli alimentari duranti i pasti dei padroni)
  • se fa la questua per ottenere il cibo, ignorarlo e non anticipare nulla  (deve imparare ad attendere la fine della preparazione del suo alimento)
Atteggiamenti da adottare:
  • distribuisci i pasti in modo tale che, al momento del pasto, non abbia troppa fame
  • se solitamente mangia con avidità, dividi il pasto normale in porzioni e somministrali poco alla volta.
  • fallo sedere prima di appoggiare la ciotola a terra
  • deve attendere il comando (scelto da te) prima di avvicinarsi alla ciotola.
  • se ci sono più animali in casa, devono mangiare in posti separati ma alla stessa ora
  • togli avanzi dalle ciotole degli altri animali
  • a fine pasto la ciotola va tolta
correzione ciotola:
  • sostituisci la ciotola (non è indispensabile)
  • preparagli un pasto con un alimento molto appetibile
  • sistema una sedia nei pressi del posto dove di solito mangia
  • fallo sedere, non sulla sedia (il seduto è una condizione indispensabile)
  • siediti, sulla sedia, di fronte a lui e, tenendo la ciotola fra le mani, fagliela vedere senza parlare e senza guardarlo negli occhi
  • abbassati in modo da favorirlo e lascia che mangi
  • lentamente, muovi la ciotola in modo che il cane la segua, sempre senza parlare
  • mentre sta mangiando, pronuncia un comando secco ed improvviso (NO, LASCIA, FERMO, o altro)
  • il suono deve essere tale da distrarre il cane dalla ciotola
  • dagli di nuovo il comando seduto
  • se non ubbidisce o tenta di infilare il muso nella ciotola, alzati e allontanati. Ricomincerai dopo qualche minuto, nel frattempo fingi di interessarti ad altro.
  • il cane è sotto controllo quando lascia la ciotola al comando vocale, si siede e non cerca di mangiare anche se l'alimento rimane in vista
  • l'operazione andrà ripetuta con la ciotola appoggiata a terra, muovendola con le mani oppure con i piedi.
  • potrai considerare conclusa la correzione, quando non attiverà nessun riflesso di difesa attiva pur urtando la ciotola mentre mangia. E' possibile che il problema ricompaia in futuro perciò, di tanto in tanto, sarebbe utile ripassare le azioni correttive.
Correzione osso:
  • butta l'osso vecchio
  • procurati un osso nuovo di dimensioni tali da poterlo tenere comodamente con una mano
  • procurati dei bocconcini molto appetibili e tienili a disposizione senza che il cane li veda
  • fallo sedere, non sulla sedia (il seduto è una condizione indispensabile)
  • siediti, sulla sedia, di fronte a lui e fagli vedere l'osso senza parlare e senza guardarlo negli occhi
  • lascia che lo addenti
  • lentamente, muovi l'osso in modo che il cane lo segua, sempre senza parlare
  • quando è sufficientemente interessato, pronuncia un comando secco ed improvviso (NO, LASCIA, FERMO, o altro)
  • il suono deve essere tale da distrarre il cane dall'osso
  • dagli di nuovo il comando seduto
  • contemporaneamente dagli un bocconcino con la mano libera
  • mentre mangia il bocconcino, fai sparire l'osso in un sacchetto di plastica ed allontanati
  • il cane è sotto controllo quando lascia l'osso al comando vocale, si siede e non cerca di addentarlo anche se rimane in vista
  • in futuro giocare tirando l'osso come se fosse un bastone e farselo riportare.

torna al menu

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE