un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
una MAMMA premurosa
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
leggende

C'era una volta una meticcia di nome Lolita, era una mamma attenta e premurosa; una cagnolina di infinita bontà, al punto che permetteva ai cuccioli orfanelli di trovare rifrigio nella sua cuccia.
Un giorno, nel bel mezzo di una pioggia torrenziale, è riuscita a salvare e portare al caldo 4 piccoli gattini abbandonati. Da allora quel giardino, in cui viveva Lolita si è popolato di gattini di cui lei era divenuta la loro mamma. Li allattava e li spulciava con amore.
Un brutto giorno, però Lolita fu colpita dal cimurro che non le diede scampo e dopo due mesi di sofferenza si addormentò per sempre.
Ma il suo ricordo rimarrà sempre vivo negli occhi di suo figlio Baldino e dei 4 gattini che ora sono divenuti dei meravigliosi gattoni.
.

La storia è stata raccontata da Emanuela, amante dei cani meticci.
Grazie per la collaborazione.
.
se hai una storia credibile da raccontare klikka quì

leggende

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE