un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
il cane sporca in giardino in posti indesiderati      (scheda)
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
correzioni

Va ricordato che i cani sono molto attenti alla conservazione delle loro feci per varie ragioni, non ultima quella di determinare i confini del loro territorio entro il quale vorrebbero essere i padroni incontrastati. Un cane quando si rende conto che qualcuno si è appropriato delle sue feci, potrebbe attivare un comportamento finalizzato ad evitare che questo si ripeta: scavare buche per nasconderle, farle in posti diversi e poco accettabili o persino arrivare ad ingoiarle, pensando che è meglio mangiarsele piuttosto che lasciarle ad altri. Il problema di molti proprietari di cani, tenuti in giardino, è di insegnare loro dove devono sporcare ed evitare quindi che le feci vengano disseminate per l'intera proprietà.
L'idea è quella di proporre un luogo dove le feci depositate si trovano al sicuro, mentre tutti gli altri posti sono soggetti a razzie.

Nozioni base (cane in giardino):
  • mantieni costante l'ora dei pasti
  • evita i supplementi inutili
  • usa alimenti adatti ai cani nelle giuste dosi
  • non lasciare residui di alimento nella ciotola del cane
  • se ancora non è stato fatto, sottoponi il cane ad un ciclo di educazione base
Preparazione:
  • individua un posto che potrebbe essere utilizzato come gabinetto dal cane: deve essere facilmente raggiungibile, deve essere sufficientemente appartato ma non del tutto isolato, non devono esserci oggetti o presenze che lo intimoriscano, non devono esserci rumori fastidiosi, non deve essere frequentato da animali antagonisti, deve essere quindi una zona tranquilla
  • se un posto ideale non esiste, potresti crearlo artificialmente
  • se si potesse creare un'area con della sabbia smossa, potrebbe favorire la pulizia del luogo
Spostamento:
  • individua dove ha sporcato
  • aspetta che si allontani, eventualmente fallo distrarre da qualcuno
  • accertati che non possa vederti prima di intervenire
  • raccogli le feci senza maneggiarle molto, usa una paletta
  • copri la parte di terreno sporca con un pezzo di plastica per mascherare l'odore rimasto
  • sopra puoi sistemarci una cassetta di legno, una fascina, una cesta o altro di sufficientemente ingombrante ma comunque naturale
  • non deve avere la possibilitÓ di sporcare di nuovo in quel posto preciso
  • le feci che hai raccolto le depositi nel luogo scelto
  • se il posto scelto, è molto lontano da dove solitamente sporca, sposta le feci di qualche metro ogni giorno fino ad arrivare nella zona adatta
Riscoperta:
  • sistemati nei pressi delle feci e chiama il cane
  • gioca con lui in modo molto naturale con un gioco conosciuto
  • fai cadere come per caso il gioco nei pressi delle feci
  • l'operazione deve avere lo scopo di farle individuare dal cane
  • nel momento in cui ti rendi conto che le ha notate ed Ŕ interessato, allontanati di qualche passo lascia che le annusi senza osservarlo direttamente
  • il suo interesse per la scoperta ti deve lasciare del tutto indifferente
  • deve avere la sensazione che tu con le sue feci non hai nulla a che vedere
  • se le annusa con insistenza come se si meravigliasse di trovarle li, allontanati definitivamente
  • lascialo solo ed aspetta che si allontani con tutti i suoi dubbi
  • nei giorni successivi ripeti questa operazione inibendo di volta in volta tutti luoghi indesiderati
  • quando depositi le feci, raccogli definitivamente le vecchie, lasciando solo l'ultima spostata
Questo meccanismo ha lo scopo di invitare il cane a sporcare in un posto più sicuro dove le feci non vengono toccate da nessuno, se non dovesse sporcare nel posto che hai scelto, Ŕ possibile che non sia molto adatto per qualche ragione, dovresti scoprire quale, intervieni eventualmente cambiando luogo o modificando quello scelto per renderlo più idoneo.
Il sistema, in molti casi, ha funzionato brillantemente dopo due o tre giorni, ma in altri Ŕ andato per le lunghe, dipende da te e naturalmente da quanto il cane recepisce i tuoi suggerimenti. Attento al rapporto con gli altri componenti del gruppo familiare ed eventualmente l'influenza che questi possono avere in questo suo comportamento.

torna al menu

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE