un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
Peppe il lupo
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
leggende

C'era una volta a Ponticelli, quartiere della periferia di Napoli, un bellissimo lupo metropolitano; aveva i colori di un husky con gli occhi azzurri ma, non essendo un cane di razza era molto + bello, maestoso elegante, saggio, amico di tutti cani e umani! Peppe era così buono e bello che un giorno una persona che frequentava sempre un parchetto, lo stesso parchetto che frequentava anche il nostro amico Peppe, decise di portarlo tutte le sere a casa per un pasto caldo e un tetto sulla testa, per anni. Tutte le mattine Peppe andava via perchŔ non era un cane da appartamento, lui nn avrebbe mai voluto vivere segregato tra quattro mura. Il suo posto era quella giungla metropolitana fatta di motorini e macchine che sfrecciavano per la strada, quella giungla metropolitana fatta di scugnizzi che giocavano con lui e di altri cani che lo rispettavano, e un p˛ lo temevano, perchŔ Peppe era un vero lupo che non aveva niente da invidiare ai lupi di montagna.
Tutte le sere comunque tornava in quel parchetto giocava un p˛ con uno poi giocava un p˛ con un altro, qualche zuffetta qua e la con i randagi di passaggio (era sempre il suo territorio e lui se lo teneva stretto stretto), qualche corsa alla ricerca di un gatto con la sua piccola banda di randagi amici suoi e poi tornava da "quell'uomo cibo" che lo avrebbe portato nella sua dimora per un pasto caldo e una notte tranquilla; tanto l'indomani avrebbe ricominciato le sue avventure e le sue piccole scorribande in quella giungla metropolitana che amava! Una sera "l'uomo cibo" fischi˛ a lungo e poi continu˛ a fischiare fino a che la notte nn si fece pi¨ buia, poi si incammin˛ verso casa e continu˛ a fischiare e, arrivato sotto il suo palazzo, lasci˛ la porta del cortile aperta: "avrÓ trovato una bella cagnolina e forse tornerÓ pi¨ tardi" pens˛, e si andò a coricare volgendo lo sguardo per un'ultima volta nel viale cercando Peppe. La mattina dopo Peppe non era rientrato "l'uomo cibo" decise di scendere presto per vedere se Peppe fosse nei paraggi e lo trov˛ in quel parchetto, che era stato per anni la sua casa, in una pozza di sangue: era stato sparato con un fucile a pallettoni. Nessuno ha mai saputo veramente cosa fosse successo ma, tutti quelli che conoscevano Peppe decisero di fare una colletta per salvarlo; purtroppo la veterinaria disse che non si poteva fare pi¨ niente e che era il caso di abbatterlo.
Così fu.
Ora di Peppe rimane il ricordo negli occhi della sua piccola banda che ha perso il capo branco e negli occhi di tutte le persone che gli volevano bene.
Ciao Peppe ti ricorderemo sempre

7 Luglio 2006 La storia è stata raccontata da Daniele
grazie per avercela raccontata
.
se hai una storia credibile da raccontare klikka quì

leggende

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE