un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
Sport cinofili per tutti
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
.mondo cane


Per poter ottenere una necessaria e adeguata educazione, è necessario che il padrone abbia una buona intesa con il cane, che interagisca con lui, che abbia un rapporto stretto e di condivisione delle occupazioni quotidiane. Senza doversi inventare nulla e volendo approfondire l'educazione tradizionale, ci si può orientare su qualche attività sportiva, adatta ad entrambi, che crei un interesse comune dando l'opportunità di divertirsi insieme. Alcuni sport sono vere e proprie discipline che richiedono una predisposizione specifica, altri invece sono alla portata di tutti coloro che vogliono impegnare costruttivamente il loro tempo in compagnia del proprio cane.
Per evitare errori grossolani con il rischio di compromettere sia i risultati che, peggio, anche l'integrità fisica del cane, è consigliabile rivolgersi a qualche buon centro di addestramento sotto la guida di esperti del settore. In questa sede mi limito ad elencare le attività sportive, riconosciute dalla FISC (Federazione Italiana Sport Cinofili), che a mio parere potrebbero affrontare più o meno tutti.

EDUCAZIONE CINOFILA
L'educatore cinofilo è una figura professionale che, a seguito di specifici corsi di formazione, può tenere corsi di educazione di base che hanno come obiettivo quello di aiutare cani e padroni ad affrontare gli ostacoli della vita quotidiana. Nel percorso vengono affrontati diversi comandi di base e vengono gestite eventuali problematiche comportamentali che il cane manifesta in particolari situazioni. L'educatore propone un programma educativo in base alle caratteristiche del cane e alle esigenze del padrone.
CANE URBANO
Al giorno d’oggi esistono ancora molteplici problemi tra cittadini che non posseggono cani e proprietari degli stessi, per svariate ragioni, spesso dipendenti dal comportamento tenuto dall’animale o dal proprietario. Al fine di poter ottenere una più serena convivenza, il progetto Cane Urbano si pone l’obbiettivo di responsabilizzare il proprietario alla gestione del proprio cane attraverso l’educazione.
Migliorare la gestione del cane in ambito cittadino

Un cane che ha un comportamento corretto ed educato è ben accetto nelle varie strutture e nei diversi esercizi commerciali. Ciò significa che potrà seguire in diversi luoghi il proprietario con minori difficoltà nella gestione quotidiana e nei momenti di svago. Una miglior comprensione delle necessità, del pensiero e del linguaggio del cane diminuirà sensibilmente il numero di abbandoni.
Educazione e responsabilità
Il proprietario che ha una gestione responsabile del proprio animale, ad esempio: il fatto di tenerlo al guinzaglio o di raccogliere le feci durante il tragitto, aiuterà certamente a smorzare gli attriti con le amministrazioni locali e con la società.
Corretta manipolazione del cane

E’ importante che il cane sia abituato a tutte le manipolazioni in modo da innalzare il livello di tollerabilità anche in caso di manipolazioni impreviste da parte di terzi, aumentando la sicurezza pubblica e l’incolumità domestica. L’insegnamento corretto nell’indossare la museruola fa si che l’animale non sia sottoposto a stress considerando l’obbligo di questa secondo i termini di legge. Per tali motivi è stato ideato il progetto Cane Urbano, realizzato dal CNS Libertas Cinofilia, al fine di migliorare l’integrazione del cane e del suo proprietario all’interno di una società sempre più esigente, accrescendo la relazione del cane all’interno della famiglia.
OBEDIENCE
L'Obedience è una disciplina sportiva che pone in risalto le capacità di recepire  l’educazione e l’addestramento da parte del cane, con esercizi di difficoltà progressiva. Estremamente tecnica, l'Obedience ha come fine  l’insegnamento di comportamenti controllati e collaborativi nella massima cooperazione del binomio cane-conduttore.
DOG DANCE
La Dog Dance è una disciplina che si è diffusa da qualche anno in Italia, consiste nel far eseguire al cane esercizi di obbedienza e figure a tempo di musica. Questa disciplina consente di accrescere l'intesa tra il conduttore e il cane. Per la Dog Dance non vi è nessuna distinzione di razza e sesso, l'unico limite è che il cane deve aver compiuto gli otto mesi di vita.
SCENT GAME
Un nuovo sport che sviluppa le grandi capacità olfattive del cane attraverso un divertente gioco di naso, che si ispira all’attività altamente professionale dei cani da ricerca di sostanze e odori particolari (droghe, esplosivi, banconote), elaborandolo a fini sportivi e ricreativi. Questo sport, incentivando nell’animale il lavoro di naso, oltre ad incanalarne le enormi capacità olfattive in un’attività che uomo e cane possono fare insieme, può essere un completamento ideale per un programma di modificazione del comportamento. Impiegare un cane sulla ricerca di un odore, infatti, può aiutarlo nei problemi legati alla paura, all’aggressività e in tutte quelle situazioni in cui il cane ha difficoltà di concentrazione. Lo sport consiste nel riconoscimento degli odori di diverse sostanze e nella ricerca delle stesse all’interno di sequenze di scatole, di ambienti e di autovetture. Possono essere altresì organizzate Prove Speciali basate su ricerche o su odori particolari (es. ricerche su di sostanze su persone fra la folla, ricerche su valigie, ricerche di sostanze diverse ecc…).Tutti i cani hanno un buon naso! E’ quindi un’attività nella quale possono essere impiegati cani di tutte le razze e non, di tutte le taglie e di tutti i tipi, compresi i cani anziani e quelli portatori di handicap fisici. Per tutti sarà un’attività completa che comporta esercizio fisico e mentale.
AGILITY DOG
L 'agility dog è uno sport cinofilo che consiste in un percorso ad ostacoli (di solito dai 15 ai 20), che il cane deve percorrere commettendo il minor numero di penalità e nel minor tempo possibile. Sono diverse le specialità di questa disciplina: Agility, Jumping, Gambler, Staffetta ecc. In questa gara il conduttore segue il cane durante il percorso e lo guida attraverso comandi vocali e gestuali. Il percorso si svolge interamente senza guinzaglio. Questa disciplina implica una buona armonia tra il cane e il suo conduttore che porta a una intesa perfetta tra i due: è dunque necessario che i partecipanti posseggano gli elementi di base d'educazione e obbedienza.
RALLY-OBEDIENCE
La rally-obedience è una disciplina sportiva adatta a tutti i cani e a tutti i conduttori, dove è previsto che il binomio cane-uomo compia un percorso lungo il quale devono essere eseguiti esercizi indicati da cartelli disposti lungo il tragitto. Lo spostamento tra una stazione e la successiva deve, ove non diversamente indicato, essere eseguita "in condotta" ed a passo normale. Le nostre regole di gara e i criteri di giudizio incoraggiano i rinforzi positivi durante un percorso di Rally-O, e vietano l'uso di correzioni fisiche o verbali. La collaborazione sul percorso di Rally-O è più importante della precisione nel compiere i vari esercizi.

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE