un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
il cane morde in modo violento durante i giochi      (scheda)
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
correzioni

Considerazioni:
I cani, ed in particolare cuccioli e cuccioloni, durante i giochi orali a volte sono troppo irruenti e, mordendo con estrema energia, provocano fastidiose lesioni ai loro proprietari. Questa esagerata veemenza, sorge in quei soggetti particolarmente attivi oralmente che sfogano le loro tensioni mordicchiando senza un limite, senza quella misura che renderebbero accettabili anche i giochi violenti. 
Se si risolve questo problema, sia il padrone che il cane giocheranno più spesso divertendosi senza conseguenze fastidiose.
educazione base:
Deve conoscere il comando NO, consigliabile la conoscenza del seduto-fermo.
Dotazioni: un paio di guanti relativamente robusti gia usati da te in modo che il tuo odore sia presente.

atteggiamenti da adottare:
  1. fase
    • indossa i guanti
    • stimola il cane al gioco muovendo le mani
    • lasciagli mordere una mano, tenendo lontana l'altra
    • quando la pressione del morso* incomincia ad essere forte, mantieni la mano perfettamente immobile pronunciando NO con tono invitante
      • se lascia la presa, sei a buon punto
      • se non lascia la presa, distrailo dal gioco con la mano libera fino a quando non lascia la presa
    • se già non lo è e se vuoi, puoi dargli il comando seduto-fermo
    • smetti di giocare ed allontanati
    • dopo qualche minuto richiama l'attenzione del cane e ricomincia
    • quando lascia la presa al comando NO puoi passare alla fase 2
  2. fase
    • indossa i guanti
    • stimola il cane al gioco muovendo una mano
    • lasciagli mordere una mano, tenendo lontana l'altra
    • conoscendo il cane e quindi il momento in cui starà per mordere più violentemente, pronuncia il NO con tono imperativo senza fermare la mano
    • deve essere un processo alle intenzioni
    • scosta la mano e smetti di giocare
    • se già non lo è e se volete, puoi dargli il comando seduto-fermo
    • allontanati offeso e deluso (atteggiamenti che il cane percepisce)
    • dopo qualche minuto richiamalo e ricomincia cercando di essere coerente nella scelta dei tempi
La correzione avrà esito positivo quando il cane, giocando oralmente, non supera il limite concordato con il padrone divertendosi comunque a mordicchiare.
*pressione del morso  
La pressione del morso deve essere considerata sopportabile da tutti bambini  compresi perciò, se la correzione viene svolta da un adulto, questi deve tenere nella giusta considerazione una forza relativamente molto più leggera del proprio limite.

torna al menu

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE