un cane
non si acquista,
si adotta,
ed è per sempre!!
il cane è il miglior
amico dell'uomo ma l'uomo, è il miglior
amico del cane?

EDUCAZIONE

autoeducazione
una buona ragione
proposta BASE
seduto
comando NO
basta
il gioco
il collare
il guinzaglio
senza guinzaglio
condotta
seduto fermo
fermo in movimento
la museruola
terra
terra fermo
controllo
il cane chiede
lascia
ostacoli
angoli ciechi
vieni
vieni al piede
vieni torna
la pallina (riporto)
in auto con il cucciolo
in auto con l'adulto
pratica dell'allegria
dai la zampa
aspetta
a cuccia


SORDITA'

preparazione
seduto
seduto fermo
terra
terra fermo


DISABILITA'

considerazioni
come fare
attività fisiologiche
il pasto
in auto - passeggio
cura delle zampe


CORREZIONI
BRUTTI VIZI
COMPORTAMENTO

evasioni
bocconi sospetti
botti di capodanno
nascita di un bambino
atteggiamenti
ulula
razze carattere
l'arrivo degli ospiti
l'ospite sgradito
rincorre
incontri con cani convivenza tra cani
diffidenza
aggressività
aggressioni
attacchi a bambini
pacificazione
falsa gravidanza
sterilizzazione


FOBIE-STRESS

stress
fobia?
noia
separazione
paura di rumori forti
paura dell'auto
paura del traffico
paura dei tuoni
paura dell'ospite
paura estranei 1
paura estranei 2

 

ANEDDOTI

NERGIO CHI?

CURIOSITA'

Questioni Legali

i ritratti di MANU
MALATTIE

chiedi AIUTO


Se sei su Facebook chiedi l'amicizia a NERGIO
giocare con la pallina (riporto)      (scheda)
i cani possono imparare ...l'educazione secondo Nergio
educazione

Considerazioni:
Questo gioco ha come obiettivo di invogliare il cane a giocare con il nostro giocattolo e non con il suo. E' molto utile nell'educazione di quei soggetti che spesso non giocano con il proprio padrone per troppa indipendenza o quando per dominanza vogliono affermare la loro supremazia imponendo i loro giochi. Lo scopo è quello farlo  partecipare ad un gioco condotto da noi che, oltre a metterlo sotto il nostro totale controllo, lo distrae da qualsiasi azione stia compiendo in ogni situazione.

Dotazioni:
  • due palline di lattice di dimensioni adatte al morso del cane
  • le palline possono essere sostituite con altri due giochi conosciuti dal cane
  • il cane deve conoscere gli oggetti come mezzi per giocare
Azione
  1. Richiamo del cane
    • richiama l'attenzione del cane chiamandolo per nome
    • in alternativa richiama la sua attenzione con un suono conosciuto dal cane come richiamo (fischio o altro)
    • assicurati che abbia udito il richiamo e si stia voltando nella tua direzione
    • non incrociare il suo sguardo
    • gioca con una delle palline in modo dinamico e allegro accertandoti che ti stia osservando
    • tieni ben nascosta l'altra
      • se non dovesse essere interessato, cambia gioco o cerca di essere più convincente
    • devi essere convincente per fargli provare il desiderio di giocare con il tuo gioco
    • non appena ti raggiunge, gioca un poco con lui, poi lascia che si impossessi della pallina
  2. Compare la seconda pallina
    • aspetta qualche momento senza occuparti di lui lasciandolo giocare
    • mettiti a giocare con la seconda pallina
    • se non ti osserva, usa un richiamo per attirare la sua attenzione e adotta le precauzioni del punto 1
    • osserva attentamente dove abbandona la pallina con cui stava giocando
      • se non dovesse lasciare la pallina, sostituisci il gioco in tuo possesso, non è sufficientemente stimolante
    • non appena ti raggiunge, gioca un poco con lui, poi lascia che si impossessi della seconda pallina
  3. Recupero palline abbandonate
    • distrattamente e senza occuparti di lui, raggiungi il punto in cui ha lasciato la prima pallina
    • cercando di non farti notare, raccogli la pallina abbandonata
    • ricomincia come al punto 2
  4. Riporto a terra
    • fai in modo che deponga la pallina in suo possesso vicino a te
    • se dovesse lasciarla di solito molto lontano, prima di incominciare a giocare con la tua pallina, avvicinati a lui
    • dopo che ha lasciato la pallina ai tuoi piedi, lo distrai con la pallina che hai in mano e raccogli l'altra.
    • con le due palline in tuo possesso, lancia, inizialmente abbastanza vicino, la stessa pallina che ha lasciato ai tuoi piedi.
    • continua usando la fantasia per migliorare e rendere più educativo il gioco
  5. Riporto in mano
    • quando sta per raggiungerti con la pallina, accucciati ed aspettalo
    • mentre sta per lasciare a terra la pallina, cerca di far cadere la pallina sulla tua mano
    • con la pallina in mano, tocca il suo muso delicatamente
    • complimentati con lui e continua
    • quando ti rendi conto che il cane ha capito che deve lasciare la pallina nella tua mano, stai sempre meno basso fino ad eseguire l'esercizio in piedi.
    • la fase successiva è farlo sedere prima di lasciare la pallina
  6. Esercizio finale:
    • comando " seduto "
    • lancia l'oggetto in modo che il cane veda dove va a cadere
    • il cane non si muove aspettando un comando
    • comando " vai " o altro convenuto
    • il cane raggiunge l'oggetto
    • comando " porta "
    • il cane torna con l'oggetto in bocca e si siede davanti a te che lo stai aspettando con le gambe divaricate
    • prendi l'oggetto che ha in bocca
    • chiudi le gambe e lui gira intorno a te e si risiede alla tua sinistra
    • lo premi per aver eseguito correttamente l'esercizio e se vi va potete ricominciare
Non esasperarlo, considera che deve essere sempre e comunque un gioco, ed un gioco per essere bello e divertente, deve  ...........
torna al menu

 

CUCCIOLI


PRIMI PASSI


CANI TIPO

MONDO CANE

MODI D'USO


LE MIE STORIE


NOZIONI


LEGISLAZIONE